Programma Assointerpreti per i Giovani

  • Un progetto di mentoring per gli interpreti che si affacciano alla professione.

    Il Programma Assointerpreti per i Giovani (PAG) è un programma gratuito, riservato a interpreti neolaureati, privi o quasi di esperienza lavorativa, ma dotati di adeguata formazione accademica.

    Il PAG nasce con l’intento di avvicinare i giovani interpreti ad Assointerpreti, affinché imparino a conoscerne i principi fondanti e il funzionamento e possano acquisire la consapevolezza degli standard richiesti per la professione. Allo stesso tempo, il Programma offre ai partecipanti la possibilità di esercitarsi con interpreti professionisti per dimostrare e affinare le proprie capacità, ma anche per ricevere feedback, consigli e sostegno nelle loro scelte professionali, in particolare su aspetti quali le condizioni di lavoro, la deontologia, il comportamento da tenere con clienti, committenti e colleghi.

    Il percorso del PAG prevede obblighi in termini di frequenza e qualità. Si conclude con una prova finale che, se superata con successo, consentirà ai partecipanti di conseguire il PASS della Commissione PAG e, se lo desiderano, proseguire il percorso professionale all’interno di Assointerpreti presentando domanda di ammissione come Stagiaire nella regione di riferimento.

    Chi può accedere al PAG e come?

    Il PAG è destinato ai neolaureati in possesso di laurea specialistica in interpretazione, master o titolo equivalente conseguito all’estero, che preveda almeno 180 ore di formazione documentata nelle discipline specifiche di interpretazione simultanea e consecutiva. Per neolaureato/a si intende colui/colei che abbia conseguito il titolo di studio al più tardi nei due anni precedenti la data di presentazione della richiesta di partecipazione al PAG.

    Si può richiedere di partecipare al PAG con un’unica combinazione linguistica: lingua madre (A) e una lingua straniera attiva e passiva (B). Nel caso di combinazioni linguistiche insolite o non coperte dai Soci Assointerpreti, sarà valutata la possibilità di partecipazione di volta in volta. Inoltre, la Commissione PAG stabilisce di anno in anno il numero massimo di partecipanti a proprio insindacabile giudizio.

    Per accedere al programma è possibile contattare la Commissione PAG in qualunque momento dell’anno. La Commissione fornirà tutte le informazioni sulla documentazione necessaria, che dovrà essere presentata, completa e correttamente compilata, entro e non oltre il 15 novembre dell’anno in corso. L’indirizzo della Commissione PAG è pag@assointerpreti.it