Assointerpreti nelle regioni
Italia Puglia Sicilia Campania Lazio Marche Toscana Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Lombardia Liguria Piemonte Valle d'Aosta Calabria Sardegna
WordReference.com

Indice
 
Indice
FORMAZIONE ASSOINTERPRETI

L'obbligo di formazione permanente viene introdotto da Assointerpreti con l'assemblea del 24 marzo 2007 per ottemperare ai requisiti delle normative europee, nazionali e regionali rivolte alle associazioni che rappresentano le professioni autonome alle quali incombe l'obbligo di attestare le competenze professionali dei propri membri... leggi seguito

 
 
Indice
Firenze, corsi Istituto Stensen

Cari colleghi ,

anche quest'anno riconosciamo i corsi di cinema dell'istituto Stensen, tenuti da Marco Luceri, dei quali trovate la descrizione nel link sotto. I corsi sono riconosciuti su base cumulativa.

http://www.stensen.org/?cat=250

Esempio: il primo, come lo scorso anno, corrisponde a 2 giornate. Al termine, come la volta scorsa, verra' rilasciato un attestato di frequenza da parte del docente e della Direzione dell'istituto.

Cordialita'

Commissione Formazione

 
Indice
Febbraio-Aprile Torino - varie date Circolo dei Lettori

Su richiesta di Sarah Cuminetti riconosciamo quanto in oggetto come aggiornamento professionale, a condizione che sia fornito attestato di partecipazione.
La durata degli eventi è variabile. Il riconoscimento sarà su base oraria. L'attestato dovrà pertanto indicare le ore effettivamente frequentate. Nell'esperienza dello scorso anno è stato possibile.
Copiamo sotto i link relativi ai vari eventi. Gli interessati sono pregati di inviarci dei programmi in pdf che possiamo archiviare, oltre l'attestato.


http://www.circololettori.it/larte-dal-900-ad-oggi/

http://www.circololettori.it/corso-di-editoria-2015/

http://www.circololettori.it/shakespeare-villains/

 
Indice
marzo 2015 corso Deutsch für KonferenzdolmetscherInnen a Germersheim
Su proposta di Lorenzo Grandi ri-accreditiamo il corso in oggetto.
Il collega lo ha già frequentato in passate edizioni e lo ha molto apprezzato.
Il corso è diviso in due blocchi. Il primo blocco si tiene dal 18/3 al 21/3 (24 lezioni da 45 minuti) e si concentra soprattutto sul miglioramento della lingua. Il secondo blocco si svolge dal 23/3 al 27/3 (34 lezioni da 45 minuti) e consiste in esercizi di simultanea e consecutiva dal tedesco. E’' possibile scegliere di frequentare entrambi i blocchi o solo uno.
E’ possibile iscriversi online alla pagina http://www.isg-uni-mainz.de/kurs.php?kurseID=2 e al termine del corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione.

Sarà riconosciuto per il nostro aggiornamento professionale in base a quanto effettivamente frequentato. Copiamo sotto alcune info.


Deutsch für KonferenzdolmetscherInnen
Inhalt:
Kursinformationen
Unterrichtsprogramm
Rahmenprogramm
Unterkunft
Anmeldung
Wichtige Hinweise
Kursinformationen
Kursziel
Dieser Kurs richtet sich einerseits an frisch graduierte KonferenzdolmetscherInnen mit bis zu 5 Jahren Berufserfahrung. Außerdem sollen auch erfahrene DolmetscherInnen angesprochen werden, die bisher noch wenig mit Deutsch als Passivsprache gearbeitet haben.

Teilnehmerkreis
15-30 graduierte und berufstätige DolmetscherInnen mit guten passiven Kenntnissen der deutschen Sprache, A-Sprachen: Englisch, Französisch, Italienisch, Spanisch, Russisch, Polnisch.

Interessenten mit anderen A-Sprachen sowie TeilnehmerInnen, in deren Sprache die Mindestteilnehmerzahl nicht erreicht wurde, haben dennoch die Möglichkeit, am Kurs teilzunehmen. Sie können die Dolmetschübungen in einer "gemischten Gruppe" besuchen. In dieser Gruppe dolmetschen die TeilnehmerInnen unter Anleitung erfahrener Dozierender mit Deutsch als A-Sprache in Ihre jeweilige A-Sprache. Die zu dolmetschenden Reden werden im Plenum analysiert, vor- und nachbesprochen, eine Evaluierung der Dolmetschleistung in der Zielsprache erfolgt unter TeilnehmerInnen der gleichen A-Sprache.

Anmeldeschluss
18.02.2015 oder bei Erreichen der Teilnehmerzahl.
Kursgebühren (Unterricht, Exkursionen, Eintritte)
795,- € (Blöcke I+II)
580,- € (nur Block II)
Unterrichtsprogramm
Das Unterrichtsprogramm ist zeitlich unterteilt in

Unterrichtsblock I: (24 Einheiten a 45 min):
18.03.2015 - 21.03.2015, Anreise am 17.03.2015
Verbesserung der sprachlichen und landeskundlichen Kompetenz: Wortschatzerweiterung, Analyse von TV-Sendungen, Verbesserung des Hörverständnisses, Dolmetschübungen (Simultan) in der gemischten Gruppe


Unterrichtsblock II: (34 Einheiten a 45 min):
23.03.2015 - 27.03.2015, Anreise am 22.03.2015
Praktische Dolmetschübungen (Simultan, auf Wunsch Konsekutiv) mit hochmoderner Dolmetschanlage. 3 Konferenzen. Es besteht auch die Möglichkeit, nur am Unterrichtsblock II teilzunehmen. Dieses alternative Angebot könnte vor allem für TeilnehmerInnen mit sehr guten Kenntnissen der deutschen Sprache und Gesellschaft interessant sein.

Rahmenprogramm

- Tagesausflug (Samstag Block I)
Unterkunft
Wir übernehmen für Sie gerne die Zimmerreservierung für die Dauer des Kurses. Zur Verfügung stehen:
- Einzelzimmer in Studentenwohnheim oder Wohngemeinschaft: 150 €/100 € (Block I+II / Nur ein Block)

ACHTUNG!
Diese Zimmer entsprechen nicht dem Standard von Hotelzimmern und müssen von den Teilnehmern selbst vor der Zimmerrückgabe gesäubert werden!

- Hotels: zwischen 30/65 € (Nacht)
Eine Hotelliste finden Sie hier, bitte selbst reservieren.

Anmeldung

Wenn Sie sich für den Kurs anmelden möchten, können Sie sich hier online anmelden. Falls Sie bei der Anmeldung kein Bild hochladen, nehmen Sie bitte bei Ihrer Anreise nach Germershein unbedingt ein Passfoto mit.

Wichtige Hinweise
Anmeldung, Bestätigung und Zahlung
Ihre Anmeldung wird entsprechend ihrem Eingang berücksichtigt. Sie verpflichten sich dadurch zur Zahlung der Kursgebühr. Nach Eingang Ihrer Anmeldung bekommen Sie eine Reservierungsbestätigung. Wenn die Mindestteilnehmerzahl für Ihre Gruppe erreicht ist, erhalten Sie eine Zahlungsaufforderung. Die Zahlung hat bis spätestens 18.02.2015 zu erfolgen. Wenn der vollständige Betrag eingegangen ist, erhalten Sie eine Anmeldebescheinigung, der alle weiteren Unterlagen beigefügt sind. Die Zahlung ist ausschließlich per überweisung möglich.

Rücktritt
Sie können Ihre Anmeldung bis zum 18.02.2015 wieder rückgängig machen; eventuell geleistete Zahlungen werden abzüglich anfallender Bankgebühren erstattet. Wenn Sie nach dem 18.02.2015 von Ihrer Anmeldung zurücktreten, wird eine Pauschale von 150 € einbehalten. Bei Absagen nach dem 04.03.2015 werden 50% der Kursgebühr einbehalten, bei einem Rücktritt ab 13.03.2015 sowie bei Nichterscheinen wird die volle Teilnahmegebühr einbehalten. Der Rücktritt kann nur schriftlich erfolgen.

Veranstaltungsausfall und Änderungen
Für das Zustandekommen dieses Kurses ist eine Mindestteilnehmerzahl erforderlich, außerdem muß jede Sprachgruppe aus mindestens 5 Teilnehmenden bestehen. Sollten diese Zahlen nicht erreicht werden, behalten wir uns vor, den Kurs abzusagen bzw. die Teilnehmenden aus den betreffenden Sprachen abzulehnen. Im Falle einer Absage erfolgt die volle Rückerstattung der Teilnahmegebühr. Weitergehende Ansprüche an den Veranstalter bestehen nicht. In Ausnahmefällen behählt sich die ISG eine Änderung des Veranstaltungsablaufs vor. Änderungen dieser Art berechtigen weder zum Rücktritt noch zur Minderung der Kursgebühr.


Krankenversicherung
Die Kursteilnehmer/innen werden von der ISG nicht versichert. Bei Kursbeginn wird der Nachweis eines ausreichenden Versicherungsschutzes im Krankheitsfall gefordert. Es wird deshalb dringend empfohlen, eine Krankenversicherung bereits im Heimatland abzuschließen. TeilnehmerInnen aus EU-Staaten und anderen Staaten, mit denen ein Sozialversicherungsabkommen besteht, können in Deutschland kostenlos behandelt werden, wenn sie die neue "Europäische Krankenversicherungskarte" oder das Formular E111/E128 mitbringen. DAAD-Stipendiaten aus Nicht-EU-Staaten werden vom DAAD automatisch versichert.


Haftpflichtversicherung
Zur Abdeckung von schuldhaft verursachten Sach- und Personenschäden empfehlen wir, eine private Haftpflichtversicherung abzuschließen. DAAD-Stipendiaten aus Nicht-EU-Staaten werden vom DAAD automatisch versichert.


Visum
Auskunft über Visa erteilen die deutschen diplomatischen Vertretungen in Ihrem Heimatland.
Alle Teilnehmer aus visumspflichtigen Ländern erhalten nach der Zahlung der Kursgebühr automatisch und kostenlos eine Einladung per E-Mail. Falls Sie eine Einladung per Post oder Fax brauchen, schreiben Sie uns eine E-Mail. Eine Einladung per Express-Post kostet je nach Land mindestens 50 €, die Sie zu bezahlen hätten. Eine Einladung mit normaler Post kostet 10 € Bearbeitungs- und Versandgebühr. Die jeweiligen Gebühren sind bei Ankunft in Germersheim zu zahlen.


Anreise
Mit dem Flugzeug:
Die Flughäfen Frankfurt und Stuttgart sind etwa gleich weit (110 km und zwei Stunden mit der Bahn) von Germersheim entfernt. Billigfluglinien wie Ryanair fliegen auch die Flughäfen Frankfurt Hahn (ca. 3 Std, mit Bus und Zug) und einige Baden-Baden/Karlsruhe (ca. 1 Std., z.B. aus Rom Ciampino, Cagliari, Barcelona, Girona, Valencia, Alicante, London Stansted, Dublin) an.
Die Verbindung von den Flughäfen nach Germersheim finden Sie ganz leicht unter www.bahn.de.

Mit dem Auto:
Klicken Sie bitte hier.

Mit der Bahn:
Die Verbindungen innerhalb Deutschlands finden Sie sehr leicht unter www.bahn.de.

Mit dem Shuttle:
Wenn mehrere Teilnehmer zusammen nach Germersheim anreisen, kann es sich lohnen, ein gemeinsames Taxi zu bestellen. Ungefähre Preise (keine Gewähr): Baden-Baden 80 €, Frankfurt, Stuttgart 120 €, Frankfurt Hahn 160 €. Die angegebenen Preise gelten für bis zu 6 Personen zusammen. Wenn Sie diesen Service in Anspruch nehmen wollen, sammeln Sie zuerst die Mitfahrer und schreiben dann eine E-Mail mit der Zahl und den Namen der Mitfahrer, der Ankunftszeit am Flughafen an unseren Mitarbeiter C. Accorinti, der die Fahrt für Sie organisieren wird. Achtung: Wenn Sie das Taxi bestellt haben, ist die Gesamtsumme direkt an den Taxifahrer zu bezahlen, egal, ob wirklich alle angemeldeten Personen mitfahren.

 
Indice
Milano - 30 marzo 2015 - Tuttolavoro - Dalla legge delega ai decreti attuativi del Jobs Act

Su proposta di Cecilia Bianchetti riconosciamo l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Vale 0,5 o 1 giornata a seconda del numero di workshop a cui si partecipa.

L'evento è organizzato dal Sole 24Ore: 5^ seminario

"Tuttolavoro - Dalla legge delega ai decreti attuativi del Jobs Act", che si

svolgerà a Milano il 30 marzo 2015 presso la sede del Sole 24Ore in Via

Monterosa 91.

C'è una parte di seminario aperto al pubblico (dalle 8.30

alle 13.30), con posti disponibili fino a esaurimento, e nel pomeriggio un

workshop a pagamento a numero chiuso per addetti ai lavori, come specificato di

seguito:


08:30 Registrazione dei partecipanti


CONVEGNO (SESSIONE APERTA AL PUBBLICO)


Dalla legge delega ai decreti attuativi


09:00 Apertura dei lavori

Moderatore:

Maria Carla De Cesari Vice Caporedattore Norme e Tributi Il Sole 24 ORE


09:15 TAVOLA ROTONDA

I decreti attuativi del Jobs Act e il nuovo mercato del lavoro: un confronto tra

istituzioni, esperti e imprese


Introduzione a cura di:

GIULIANO POLETTI, MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI


Ne discutono:

Pierangelo Albini Direttore Area Lavoro e Welfare Confindustria

Valentina Aprea Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Lombardia

Isabella Covili Faggioli Presidente Nazionale AIDP

Gabriele Fava Avvocato giuslavorista Presidente Fava & Associati

Stefano Venturi Amministratore Delegato HP



10:45 Spazio Quesiti


11:00 Impatti legali dei decreti attuativi sul mercato del lavoro

I licenziamenti disciplinari

I licenziamenti economici

I licenziamenti discriminatori

I licenziamenti collettivi

La razionalizzazione dei contratti

La nuova disoccupazione e la nuova cassa integrazione

La conciliazione volontaria


Ne discutono:

Sergio Barozzi Partner Lexellent

Giuseppe Bulgarini d’Elci Avvocato Partner Carnelutti Studio Legale Associato

Giampiero Falasca Partner DLA Piper

Alessandro Rota Porta Consulente del Lavoro Studio Rota Porta

Francesco Rotondi Founding Partner LABLAW

Franco Toffoletto Managing Partner Toffoletto De Luca Tamajo e Soci

Angelo Zambelli Co-Managing Partner Grimaldi Studio Legale


13:30 Chiusura dei lavori



14:30 Registrazione dei partecipanti


WORKSHOP (SESSIONE A NUMERO CHIUSO)

Guida operativa alle nuove regole del mercato del lavoro


14:45 Apertura dei lavori

Moderatore:

Maria Carla De Cesari Vice Caporedattore Norme e Tributi Il Sole 24 ORE

I licenziamenti disciplinari: il reintegro quando il fatto materiale contestato

è insussistente

Regime sanzionatorio nei licenziamenti disciplinari

Prova piena dell’insussistenza del fatto contestato

Casi limite per la reintegrazion

Offerta conciliativa


Gabriele Fava Avvocato giuslavorista Presidente Fava & Associati

Massimo Bottelli Direttore Settore Sindacale e Sociale Assolombarda


I licenziamenti economici

Il licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo

L’obbligo di motivazione del licenziamento e le conseguenze del suo

inadempimento

I licenziamenti collettivi, possibili vizi e relative sanzioni

Le specifiche disposizioni per le piccole imprese e le organizzazioni di

tendenza

Un’ipotesi particolare: il licenziamento per inidoneità


Aldo Bottini Partner Toffoletto De Luca Tamajo e Soci


Valutazione della gestione delle procedure di licenziamento collettivo in ordine

a:

Relazioni sindacali

Contenzioso prodotto

Costo degli accordi

Impatto della riforma sul contratto a tutele crescenti


Francesco Rotondi Founding Partner LABLAW


La nuova conciliazione del Jobs Act

L’offerta di conciliazione per evitare le liti di lavoro: presupposti di

attivazione e ambito applicativo

Le modalità gestionali della procedura e i benefici di legge applicabili alle

somme oggetto della transazione

Le materie oggetto della nuova conciliazione e le opportunità per sanare le

controversie non attinenti al licenziamento

La vecchia conciliazione:

- il regime dualistico tra vecchi e nuovi assunti

- le fattispecie in cui è ancora obbligatorio esperire il tentativo deflattivo

preventivo disposto dalla riforma Fornero


Alessandro Rota Porta Consulente del Lavoro Studio Rota Porta


17:30 Dibattito interattivo e spazio quesiti


18:00 Chiusura dei lavori


Le info  al link

http://eventi.ilsole24ore.com/tuttolavoro-2015.

L'attestato verrà rilasciato su richiesta al momento della consegna della scheda

di iscrizione e spedito via mail.


Si invitano gli interessati a verificare che sia rilasciato un attestato indicativo del tipo di evento frequentato e a procurare un pdf del programma per l'archivio per rendere significativi gli attestati che saranno inviati.

Cordialità

Commissione Formazione

 
Indice
Trento, 30 marzo 2015, GIORNATA DI FORMAZIONE FISCALE E CONTABILE
Segnaliamo l'interessante evento in oggetto organizzato da Alessandra Giordani e dal gruppo regionale Veneto Trentino Alto Adige, aperto a tutti. Vale 1 giornata.
Rivolgersi a Alessandra per info iscrizioni, attestato ecc.
Alleghiamo il programma
 
Indice
14-21-28 aprile 2015 CORSO ON LINE MORFOLOGIA ITALIANA PER TRADUTTORI
Segnaliamo l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Si tratta di un webinar riconosciuto in modalità cumulativa. E' prevista una quota particolare per gli associati Assointerpreti.
In allegato il programma.
per info  http://wp.me/p1ovHn-1Xo
 
Indice
Cosenza, aprile-maggio 2015 corso di dizione

Su proposta di Rina Scala riconosciamo come aggiornamento professionale il corso in oggetto. Si prega di verificare che l'attestato riporti il numero di ore frequentate. Attendiamo un pdf con un programma strutturato con dettagli e indicazione anche della sede del corso, eventuale scuola o presentazione del docente.

CORSO BASE DI DIZIONE
a cura di Ernesto Orrico

Il laboratorio è pensato per offrire gli strumenti basilari atti a migliorare le capacità comunicative dei singoli allievi, favorendo la riscoperta della propria voce come strumento indispensabile di relazione. Attraverso lo studio della lingua italiana dal punto di vista ortoepico, si cercherà di correggere le inflessioni dialettali e i difetti di pronuncia più evidenti, con l’obiettivo puntato sulla ricerca di una voce autentica, organica e naturale. Il percorso didattico prevede una serie di esercitazioni in cui saranno affrontati testi di diversa provenienza: poesia, narrativa, teatro, pubblicità, speakeraggio radiofonico.

Programma: - Voce e respirazione - Esercizi di articolazione - Regole ortoepiche della lingua italiana - Controllo della vocalità e lettura.
7 aprile > 26 maggio - tutti i martedì - dalle 18.00 alle 19.30

Costo
€ 50,00

 
Indice
Torino 10 aprile 2015, Convegno nazionale Arbitrato e Mediazione Civile
Su segnalazione di Laurence de Richemont, la CF riconosce l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Vale 1 giornata, a condizione che sia rilasciato un attestato di frequenza/partecipazione.
Si allegano il programma e la domanda di partecipazione.
 
Indice
Torino, 18 aprile 2015, Qualità e revisione nella traduzione specializzata

Su proposta di Sarah Cuminetti riconosciamo l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Trattasi di evento Aiti ma aperto a tutti e vale 0,5 giornata.

Copiamo sotto alcune info e il link.

Commissione Formazione



http://pvda.aiti.org/news-formazione-eventi/corsi-eventi/torino-18-aprile-2015-qualita-e-revisione-nella-traduzione


Torino, 18 aprile 2015, Qualità e revisione nella traduzione specializzata


Data evento:

Sab, 18/04/2015 - 09:30


L’AITI sezione Piemonte e Valle d’Aosta invita al seminario


Qualità e revisione nella traduzione specializzata


che si terrà il 18 aprile 2015 dalle ore 9:30 alle ore 13:00 presso l'Hotel Boston, in Via Andrea Massena 70 a Torino.


Programma:

• La qualità nella traduzione specializzata: come si giudica la qualità di una traduzione?

 o Definizione della qualità e standard di qualità.

 o I criteri e i livelli di qualità.

• La revisione nella traduzione specializzata

 o Scopi della revisione: a cosa serve la revisione e come si differenzia

    dall’editing?

 o Tipi di revisione: come si può classificare la revisione in base alle lingue

    considerate e cosa si cerca?

 o Il revisore: come si può classificare la revisione in base a chi la fa?

 o Parametri della revisione: come si può classificare la revisione in base alle

    tipologie degli errori che si cercano?

 o Errori di traduzione: come si possono classificare e valutare gli errori nel modo

    più oggettivo possibile?

 o Procedure di revisione: quali sono i diversi modi di procedere quando si fa una

    revisione?

 o Livelli di revisione: come si può classificare la revisione in base alla sua

    completezza?

 o Strumenti di revisione: di quali supporti dispone oggi il revisore?

 o Tipi di intervento del revisore: come si possono classificare i diversi tipi di

    intervento del revisore?

 o Aspetti deontologici: qual è la responsabilità del revisore rispetto a quelle del

    traduttore e del PM?

• Discussione di alcuni esempi di revisione


Breve profilo della docente:

Federica Scarpa è Professore Ordinario di Lingua Inglese e Traduzione presso la Sezione di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (ex SSLMIT) del Dipartimento di Scienze giuridiche, del linguaggio, dell'interpretazione e della traduzione (IUSLIT) dell'Università di Trieste, dove insegna Traduzione tecnico-scientifica dall'inglese. È autrice di numerosi articoli e saggi sulla traduzione specializzata (in particolare nei settori dell'informatica, delle scienze sociali e del diritto) e del volume La traduzione specializzata. Un approccio didattico professionale (2a edizione, Hoepli, 2008), pubblicato anche in francese (La traduction spécialisée. Une approche professionnelle à l'enseignement de la traduction, Ottawa University Press, 2010). È inoltre direttore del Master in Traduzione giuridica e coordinatore del dottorato in Scienze dell'interpretazione e della traduzione presso l'Università di Trieste.


Quota di partecipazione:

Soci          € 60,00

Non soci   € 90,00 (dal 16 MARZO)

Saldo        Da versare entro il 7 APRILE 2015


Tutte le iscrizioni dovranno pervenire ENTRO IL 7 APRILE 2015 compilando questo modulo.

La partecipazione al seminario dà diritto a 5 Crediti Formativi Professionali per il Programma di Formazione Continua.


Versamento del saldo tramite bonifico bancario sul  conto corrente Banca Prossima intestato ad "A.I.T.I. Piemonte e Valle d'Aosta":

codice IBAN: IT56D0335901600100000011402

codice BIC: BCITITMX (per versamenti dall'estero)

CAUSALE:  Nome e cognome –  Quota iscrizione seminario del 18 aprile 2015


IMPORTANTE: AITI PVDA si riserva il diritto di annullare il seminario qualora non fosse raggiunto il numero minimo di partecipanti. In tal caso, agli iscritti sarà interamente rimborsata la quota di iscrizione già versata. In caso di rinuncia da parte di un iscritto, la quota versata non sarà rimborsabile, ma potrà essere ceduta a un’altra persona che intenda partecipare, inviando obbligatoriamenteuna dichiarazione di cessione quota alla Commissione Formazione Regionale (formazione@pvda.aiti.org) e alla Tesoreria (tesoreria@pvda.aiti.org), specificando il nome della persona a cui la quota è stata ceduta. Se non sarà trovato nessun sostituto, l’iscritto non avrà diritto ad alcun rimborso.  


Per qualsiasi informazione o chiarimento si prega di contattare la Commissione Formazione Regionale AITI PVDA.


 
Indice
Torino, 21 aprile 2015 ROVING SEMINAR on WIPO Services and Initiatives
Su segnalazione di Claudia Chiaperotti riconosciamo l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Vale 1 giornata a condizione che sia rilasciato un attestato. Alleghiamo il programma provvisorio e copiamo sotto il messaggio di invito.
Preghiamo gli interessati di inviarci il programma definitivo quando disponibile.


Da: "Iniziative Patlib - Camera di commercio di Torino"
Data: 19 febbraio 2015 16:34:28 GMT
A: "Iniziative Patlib - Camera di commercio di Torino"
Oggetto: Invito al seminario  dedicato ai servizi WIPO destinati all'utenza dal titolo "Roving Seminar on WIPO Services and Initiatives". Torino, 21 aprile 2015***

In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale, l’Organizzazione mondiale per la Proprietà intellettuale - WIPO e la Direzione generale per la lotta alla contraffazione, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, organizzano un seminario  dedicato ai servizi WIPO destinati all’utenza dal titolo “Roving Seminar on WIPO Services and Initiatives”.

Note organizzative

L’incontro si terrà martedì 21 aprile dalle ore 09.00 alle 16.00, presso il Centro Congressi Torino Incontra, via Nino Costa 8 a Torino in Sala Giolitti.

La partecipazione all’incontro è gratuita, fino ad esaurimento dei posti e previa iscrizione, entro e non oltre il 20 aprile, sul sito: www.promopoint.to.camcom.it/iniziative

Lingua di lavoro: italiano e inglese
Sarà messo a disposizione degli ospiti un servizio di interpretariato inglese/italiano.

Per la manifestazione sarà presentata richiesta dei crediti formativi all’Ordine degli Avvocati di Torino e all’Ordine dei Consulenti in Proprietà industriale.

Si richiede pertanto:
-                     agli Avvocati interessati di comunicare il proprio Codice fiscale e il Foro di appartenenza alla Segreteria organizzativa all’indirizzo e-mail iniziative.patlib@to.camcom.it
-                     ai Consulenti in Proprietà industriale interessati di comunicare il proprio nome e cognome e numero di iscrizione all’Albo alla Segreteria organizzativa all’indirizzo e-mail iniziative.patlib@to.camcom.it

La Segreteria Organizzativa
Settore "Proprietà industriale - Centro PATLIB"

Camera di commercio di Torino
via San Francesco da Paola 24
10123 Torino
e-mail iniziative.patlib@to.camcom.it
www.to.camcom.it

 
Indice
Forlì - 24/4/2015, Giornata di studio - La ricerca DIT sull'interpretazione in ambito giuridico

Su proposta di Monica Carbone, riconosciamo l'evento in oggetto come aggiornamento professionale. Vale 0,5 giornata.

La conferenza è gratuita.

E’ previsto  l’attestato,  ma si deve avvisare prima della partecipazione scrivendo a:

amalia.amato@unibo.it.

In allegato il programma in bozza.

 

 

Forlì - 24/4/2015, Giornata di studio - La ricerca DIT sull'interpretazione in ambito giuridico

 
Indice
maggio-giugno 2015 Traduttori si diventa: la traduzione editoriale on line
Segnaliamo il corso on line in oggetto per il nostro aggiornamento professionale.
Sarà riconosciuto su base cumulativa. Copiamo sotto parte del messaggio. I programmi dei moduli si trovano sul link http://wp.me/p1ovHn-1XM


Traduttori si diventa: la traduzione editoriale.  Docenti: vari
Il corso è composto da 4 moduli (18 ore totali) e comincia il 5 maggio.

I moduli possono essere acquistati in un'unica soluzione oppure separatamente. Le tariffe 'ridotta' e 'riservata' si applicano solo al corso completo e non anche ai moduli singoli, per i quali è previsto un unico prezzo.

Tariffe (Iva esclusa)
CORSO COMPLETO (tutti e 4 i moduli)

Tariffa intera: 320,00 euro
Tariffa ridotta: 300,00 euro (soci enti patrocinanti)
Tariffa riservata a iscrizioni entro il 15 aprile, allievi STL, under 26: 280,00 euro
Tariffe MODULI SINGOLI

Moduli I e IV (tariffa riferita a ciascun modulo): 90,00 euro
Modulo II: 70,00 euro
Modulo III: 120,00 euro
Ricerca rapida interpreti Richiesta preventivo on-line
Area soci riservata
Username

Password