Piemonte e Valle d'Aosta
Crocevia europeo e terra di incontro tra le Alpi e il Mediterraneo: la macroregione Piemonte e Valle d'Aosta offre al turista congressuale le sue numerose e moderne strutture ricettive e una gamma di servizi professionali di altissima qualità: servizi turistici, servizi congressuali, professionisti internazionali, traduttori e interpreti di conferenza, interlocutori professionali, servizi di traduzione tecnica e scientifica, segretariato di conferenza al più alto livello di professionalità.
Non solo meta di turismo professionale in occasione delle conferenze internazionali ospitate nei moderni centri congressi del Lingotto, nel Palazzo dei Congressi di Stresa e nelle sedi prestigiose dei Palazzi storici delle sue città, il Piemonte Valle d'Aosta offre una scelta variegata di opportunità di incontro: regione di laghi, meta di turismo internazionale con il lago d'Orta e il Lago Maggiore e i loro centri più famosi di Orta San Giulio, Omegna, Locarno, Verbania, Stresa, Baveno, Belgirate e Arona;
Piemonte e Valle d'Aosta
Piemonte e Valle d'Aosta, mete sia di turismo religioso - Varallo, Oropa e Crea accolgono i pellegrini di tutto il mondo – sia mete di turismo culturale grazie all'interesse dei monumenti storici delle sue città - Aosta, Torino, Alessandria, Asti, Novara – e alle numerose manifestazioni nel campo dell'arte, della letteratura e della scienza.
Le Alpi con le famose stazioni sciistiche di Courmayeur, Cervinia, Cogne in Valle d'Aosta, Bardonecchia, Sestrière e Salice d'Ulzio, nelle valli alla frontiera con la Francia, sono un richiamo per sportivi e amanti della natura. Dal Monte Bianco al massiccio del Gran Paradiso, dal Forte di Bard al Forte di Fenestrelle, da Saint Vincent alla Valsusa, passando da Ivrea 'la bella' fino a Clavière, al Forte di Briançon, la regione è attraversata dalle principali direttrici che collegano i suoi centri metropolitani con le altre regioni italiane e con l'Europa, a nord con Ginevra, Chamonix, le città Europee, e a ovest con Lione e Chambéry.
Le acque termali di Acqui Terme, i vigneti di Barolo e Fontanafredda, le delizie di Alba e Mondovì sono una felice scoperta per i turisti escursionisti e professionali, italiani e stranieri, che percorrono le bellissime colline delle Langhe sulle strade del mare, verso Savona e Imperia, la Liguria fino a Sanremo e Montecarlo.
Storia, cultura, arte, natura e artigianato si incontrano anche nelle laboriose province di Cuneo, Novara, Biella, Vercelli e nei centri più piccoli di Casale Monferrato, Saluzzo, Bra e Pinerolo.
Una personalità composita, dove la storia dei palazzi e delle residenze storiche – il castello di Rivoli, la Venaria Reale, il complesso storico di Bosco Marengo, il castello di Grinzane – convive con una gastronomia ricercata che ha nell'Università del gusto di Pollenzo la sua espressione più nota a livello europeo e internazionale.
Il Piemonte e Valle d'Aosta: un territorio ricco di colori e di paesaggi, di cultura e di storia, di tradizione e di conoscenza.
Liguria
La Liguria, sottile striscia di terra protetta a Nord dall'Appennino Ligure e affacciata a sud sul Mar Tirreno, è da sempre il naturale sbocco al mare del Piemonte e, con i suoi porti, un importante crocevia del Mediterraneo.
Meta di viaggiatori stranieri sin dall'epoca del grand tour, dotata di grande varietà paesaggistica e di un clima mite in inverno e rinfrescato dalla brezza marina in estate, è una regione ricca di location suggestive dove ambientare meeting, congressi ed eventi di qualità, in un ambiente carico di fascino e tradizioni.
Oltre a disporre di strutture alberghiere e congressuali di grande qualità, la Liguria offre molte attrattive per il post congress.
Genova, una delle antiche Repubbliche Marinare, è il porto più importante d'Italia e il suo particolarissimo centro storico di vie e carruggi è il più esteso d'Europa. Tra i monumenti di maggior interesse: i Palazzi dei Rolli e le Strade Nuove, inclusi dal 2006 nella lista del Patrimonio dell'Umanità UNESCO, il Palazzo Ducale, antica residenza dei Dogi che oggi ospita importanti mostre d'arte ed eventi congressuali, il Teatro Carlo Felice e l'Acquario, location esclusiva per eventi unici, al centro della zona del Porto Antico, waterfront riqualificato da Renzo Piano in occasione del cinquecentenario della scoperta dell'America e ora frequentatissimo da genovesi e turisti. Tra le numerosi manifestazioni che si svolgono nel capoluogo ligure, i due appuntamenti autunnali del Salone Nautico Internazionale e del Festival della Scienza.
Eleganti hotel e dimore storiche si trovano sia a Genova che nelle due riviere.
Quella di levante vanta perle come Nervi con la passeggiata a mare, Camogli, Portofino con la celebre piazzetta, gli hotel e i negozi di lusso, Santa Margherita, borgo marinaro e raffinata meta di turismo, Rapallo, Zoagli, Chiavari, Sestri Levante, le Cinque Terre (che con Portovenere e le isole Palmaria, Tino e Tinetto sono l'unico altro sito UNESCO in Liguria), Lerici, borgo molto amato dagli artisti come il Golfo dei Poeti, con La Spezia, non più soltanto porto militare ma tappa molto frequentata del turismo crocieristico.
Quella di ponente, detta anche Riviera delle Palme, comprende località come Imperia e Sanremo, comodo punto di partenza per visitare la Costa Azzurra e famosa per il Festival della Canzone Italiana, il florovivaismo e il Casinò; Savona, con la fortezza del Priamar e il nuovo terminal crociere, mete balneari come Alassio, Varazze e Finale.
La Liguria è facilmente raggiungibile da ogni parte d'Italia. In auto con le autostrade: A7, A12, A26, A10 e A15; in aereo grazie all'aeroporto internazionale C. Colombo di Genova, in treno, grazie alla rete ferroviaria nazionale e in nave grazie ai porti di Genova, Savona e La Spezia.

Ricerca rapida interpreti
YouTube
Facebook